Odorblook

Indoor

Odorblook é un catalizzatore con effetto stabilizzante della materia organica. Il suo composto è a base enzimatica e la sua potenzialità è stata aumentata grazie alla tecnologia EPT (Energy Potential Technology).

OdorBlock blocca il processo di sviluppo degli odori derivanti dalle cariche batteriche delle masse organiche e ha un utilizzo ad ampio spettro.

Particolarmente indicato nei luoghi dove è necessario il controllo sullo sviluppo degli odori come negli allevamenti, nei siti di gestione dei rifiuti organici e nei siti di produzione alimentare.

Oltre ad allontanare gli insetti e le mosche ha anche un’azione sanificante. E un prodotto non chimico e privo di OGM.

La Naturello Bio assiste e risolve gli odori nelle attività di gestione e smaltimento rifiuti, impianti industriali, allevamenti zootecnici e impianti agricoli ed anche negli ambienti in cui passiamo negli Ufficio o luoghi di lavoro al chiuso possono esserci svariate forme di odore e bisogna Imparare a capire che tipo di aria respiriamo, è il primo passo per fare prevenzione e profitto risparmiando sui costi delle malattie e riducendo il numero degli ammalati.

Da colonie batteriche, acari, spore su moquette, tappeti, impianti di condizionamento o zono-03 e polveri toner immessi nell’aria da stampanti e fotocopiatrici Risultati importanti con redditività, concentrazione in ufficio per tutti con il rispetto della natura in microclima equilibrato e green

Effective

Odorblock è efficace, inodore e assolutamente sicuro per le persone e gli animali

SOPRALLUOGO E ANALISI

PLANING COSTI VS. BENEFICI

INTERVENTO AZIONE

TEMPI RIDOTTI

SOLUZIONE CONDIVISA

RIDUZIONE ASSENZE MALATTIE

RIDUZIONE DETERIORAMENTI

INDIPENDENZA TOTALE

Casa

Tecnologia biologica per il trattamento degli odori anche in casa

Il problema degli odori sgradevoli all’interno di un ambiente chiuso deve essere considerato come una situazione malsana che arreca molestia alle persone che lo frequentano. In assoluto costituiscono un fattore di inquinamento vero e proprio.

Fumo di sigaretta, fornelli, forni, caminetti Kerosene per riscaldamento, Lettiera del gatto o cane, Aria condizionata, VMC diffusori, Moquette, sedili auto, divani, materassi, odorblook si presta ad ogni necessita per togliere i cattivi odori

Se la lettiera del gatto puzza e riempie la casa di cattivo odore

Moltissimi di noi hanno dei dolci gattini che vivono con noi in casa. A meno che non abbiamo un grande giardino sicuramente avremo una lettiera in cui il gatto fa i suoi bisogni. La lettiera è un dispositivo che serve per mantenere l’igiene in casa, ma a volte può trasformarsi in un oggetto puzzolente e sporco. Tanto dipende dal nostro gatto e dalle sue abitudini, se è in grado di usarla nel migliore dei modi oppure no.

Un problema che in moltissimi riscontrano, quindi, è l’odore che emana la lettiera, che nonostante le pulizie e l’uso di deodoranti potrebbe non andarsene. Oggi, perciò, vedremo perché se la lettiera del gatto puzza e riempie la casa di cattivo odore forse è per questo errore che in molti fanno.

Un oggetto da mantenere in ordine e pulito

La lettiera del gatto è un dispositivo che fa curato se vogliamo che risulti sempre pulito. La sabbietta sporca andrebbe rimossa ogni volta in cui il gatto fa i suoi bisogni con cura. È importante rimuovere i bisognini e anche la sabbia bagnata se vogliamo togliere l’odore di pipì.

Se vogliamo evitare che la lettiera inizi a puzzare, dovremo svuotarla interamente almeno una volta al mese, in modo da pulirne i bordi con cura. In questa parte molto spesso rimangono residui di feci e di urine che alla lunga possono iniziare a puzzare.

Un problema molto diffuso che causa cattivi odori è il fatto che i gatti spesso fanno i bisogni anche al di fuori della lettiera. Per questo motivo dobbiamo riservare una cura meticolosa anche ai bordi e all’esterno.

Dopo che il gatto ha usato la lettiera e noi abbiamo pulito è molto importante aerare l’ambiente in modo da far uscire tutti i cattivi odori. Possiamo usare anche dei deodoranti specifici per coprire gli odori più persistenti.

Se abbiamo seguito queste indicazioni ma l’odore continua a persistere e a impestare casa nostra forse dovremo provare a cambiare una comune abitudine. USARE ODORBLOOK, Odorblook e un prodotto completamente naturale, non tossico non causa irritazioni (puo essere nebulizzato sugli animali direttamente) non lascia nessun residuo e il vostro gatto non percepira nessun differente odore nella sua sabbia visto che non usiamo nessun tipo di essenza per coprire gli odori

Come risolvere un tappeto che ha un cattivo odore?

La moquette è un rivestimento per pavimenti comodo e accogliente che ha conquistato molte case, ma richiede un certo livello di manutenzione se vuoi che rimanga pulito e sano. Nonostante i tuoi migliori sforzi, potrebbe emergere un odore sgradevole dalla tua moquette. Vuoi sapere come risolvere?

Una moquette è un fascio di fibre in grado di catturare molto facilmente lo sporco e gli odori. Umidità, cibo, muffa, sigarette, tracce di urina… Tutti gli odori della vita quotidiana possono rapidamente farsi strada nel tuo bellissimo tappeto! come germi e batteri, quest’ultimi sono la maggior causa dell’odore, Come risolve Odorblook bastera spruzzare con il nostro comodo nebulizzatore grazie alla sua base di enzimi che in pochissimi secondi andarnno prima ad inibire le molecole che causano il cattivo odore per poi successivamente elimarle, quindi il processo di eliminazione degli odori e duraturo, Odorblook non usa essenze che coprono gli odori con profumazioni forti, digerisce il cattivo odore!

Cattivi odori in auto: perché si formano e come eliminarli

Guidare l’automobile in presenza di odori sgradevoli è un’esperienza poco piacevole che può farti sentire a disagio, compromettere il tuo comfort di guida e mettere a rischio perfino il tuo benessere. Respirare un’aria viziata e poco salubre, infatti, è fastidioso per le narici e anche pericoloso per la salute: i cattivi odori in auto di natura organica e inorganica tradiscono, infatti, la presenza di sostanze nocive per l’uomo e il proliferare di batteri e muffe. L’importante è capire da cosa sono provocati e agire con i metodi più efficaci per rimuoverli.

I cattivi odori in auto si formano per diversi motivi: una pulizia poco regolare, il ristagno di acqua dovuta alle infiltrazioni o alla condensa, il trasporto dei nostri amici a quattro zampe, un condizionatore sporco e mal funzionante e ancora cattive abitudini come fumare all’interno della vettura, dimenticare residui di cibo, entrare in auto con scarpe sporche e ombrelli bagnati e accumulare oggetti su sedili e bagagliaio. In tutte queste situazioni, muffe, batteri e funghi trovano il loro habitat naturale e a lungo andare proliferano all’interno dell’abitacolo e diventano la principale fonte dei cattivi odori in auto.

La sanificazione con Odorblook è un trattamento che elimina dall’abitacolo e dall’impianto di condizionamento dell’auto tutti i cattivi odori di natura organica e inorganica come l’odore di fumo, pelo di animale, urina, feci, vomito, cibo, muffa, traspirazione, vernice, etc…. Come funziona? Odorblook è un liguido naturale a base enzimatica, bastera spruzzare con il nostro comodo nebulizzatorel’interno della vettura che aggredisce le particelle di odore, le ossida e le disgrega, lasciando al loro posto un’aria leggera e una gradevole sensazione di pulito e freschezza.

Come  eliminare i cattivi odori dai bidoni della spazzatura, dalla cucina, e ambienti.

Non importa quanto spesso si pulisca ogni angolo di casa, proprio perché il loro compito è quello di contenere buste piene di rifiuti, non è per niente raro che i bidoni della spazzatura generino dei cattivi odori.

In più, come se non bastassero germi e batteri, ci si mette anche il caldo a peggiorare la situazione facendoli puzzare ancora di più.

Ma come risolvere una volta per tutte questo problema?

Attraverso alcuni piccoli e semplici accorgimenti sarà possibile eliminare qualsiasi puzza e avere, finalmente, bidoni della spazzatura puliti e profumati.

bastera spruzzare Odorblook con il nostro comodo nebulizzatore grazie alla sua base di enzimi che in pochissimi secondi andra prima ad inibire le molecole che causano il cattivo odore per poi successivamente elimarle.